Fiato sul Colle

Web round-up post rielezione Napolitano

547530_10152200435543912_1869176622_n

Spinoza.it

«Rieletto Napolitano. Stappiamo un brodino».

«Napolitano verso il bis. Ma senza il “Bene! Bravo!”»

«Questo Paese ha bisogno di un presidente in tempi brevi. Cosa aspetta la mafia a mettere una bomba?».

«L’ottantottenne Napolitano destinato a restare al Quirinale. Dopo Sabrina e Cosima, un’altra condanna a vita».

Facebook

Roberto Saviano: «La rielezione di Napolitano è il disperato tentativo di fermare il tempo, da parte di chi oggi non sa più in che direzione andare. Ogni prospettiva futura è bruciata nel volgere di un attimo. Il re è davvero nudo e non è un bel vedere».

Leonardo Pieraccioni: «Come in quei film dell’orrore che sembra tutto finito, si siedono sul divano col fiatone e… ta tan! Rispunta da dietro Napolitano!».

Leonardo Pieraccioni: «Questo attuale PD è come la sigaretta elettronica è stato inventato per smettere».

Demopazzia: «Vendola è contro il governissimo perché non riesce a dirlo».

«Ecco il nuovo che avanza!».

«Finalmente una donna giovane!».

«Presidente della Repubblica… di quale Repubblica? Delle Banane?».

«La Mummia 2 – Il Ritorno».

«Bersani dopo le dimissioni dichiara: “Almeno per qualcosa verrò ricordato”».

«Cambia tutto per non cambiare niente (Gattopardo)».

Twitter

Maurizio Crozza (@CrozzaTweet): «Oggi hanno bruciato anche Prodi… È il secondo candidato del PD, bruciato dal PD: è autocombustione…».

Claudio Cecchetto (@CloCecchetto): «Vedendo questa elezione penso che l’unica ambizione dei giovani purtroppo sarà quella di diventare vecchi».

«L’Italia è un paese senza figure di riferimento, ma solo con figure di merda».

«Questo è un Paese per vecchi con prospettive per morti».

Selen (@LaSelenOfficial): «Che roba la politica… non ho visto coglioni più grossi nemmeno quando lavoravo».

«Non è un golpe, ma fa schifo lo stesso».

Grillo

#Rodotàperchéno?! «Troppo colto? Troppo indipendente? Troppo onesto? Troppo popolare? Troppo presidente di tutti? Troppo intransigente verso scandali come MPS? Io vorrei una risposta da Bersani, non lo capisco, non riesco a capacitarmi del fatto che il suo partito non voti Rodotà».

Riflessione

La soluzione?! Emigrare.

2 thoughts on “Fiato sul Colle

    • Tu scrivi: “Al M5S si chiede di proseguire le sue battaglie con la stessa coerenza e determinazione con la quale ha combattuto fino al ora e, al tempo stesso, considerare l’ipotesi di togliere dalle mani corrotte di questi manovratori lo strumento dell’elezione del Capo dello Stato e chiederne il suffragio universale e diretto”.

      Sono concorde sul fatto che questi “manovratori” non hanno saputo mettersi d’accordo su un candidato per la guida del Paese e ciò dimostra soltanto quanto la politica sia caduta in basso. Hanno bruciato Marini, Rodotà, Prodi e infine anche Bersani si è dimesso. E chi è l’unico che se la ride?! Berlusconi che, senza aver fatto quasi niente, ne è uscito vincitore.

      Riguardo al M5S mi chiedo… a cosa sono servite le battaglie che hanno combattuto, tu dici, con coerenza e determinazione? Qual è stato il risultato dopo due mesi dalle elezioni in cui il 25% degli italiani gli aveva dato fiducia? Non volevano eliminare la casta? La casta è ancora lì. Non erano a favore del nuovo che avanza? Monti è ancora Presidente del Consiglio e al posto di Napolitano c’è ancora Napolitano.

      Mah. 😀

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...